Detrazioni fiscali

//Detrazioni fiscali
Detrazioni fiscali 2018-05-24T18:54:05+00:00

Detrazioni fiscali 65%

DETRAZIONI FISCALI PER RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA (65%): LE RECENTI LEGGI

Tra le novità della Legge di Stabilità 2016, entrata in vigore il 1° gennaio, c’è la proroga per tutto il 2016 della detrazione fiscale del 65% per gli interventi di efficienza energetica negli edifici. Il cosiddetto Ecobonus, inoltre, con le modifiche introdotte viene esteso anche a nuove tipologie di intervento e reso più facile da usare per i lavori nei condomini.
(Fonte: www.qualeenergia.it)

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA 65%

Le tipologie di intervento sono di quattro tipi:
1. Riqualificazione globale
2. Rivestimento degli edifici
3. Installazione di pannelli solari
4. Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale

La riduzione sull’IRPEF e sull’IRES interessano sia le persone fisiche che le Partite Iva (professionisti, aziende, società di persone), e vengono concesse per alleviare il peso economico di interventi tesi ad aumentare il livello di efficienza energetica di un edificio.

COME CAMBIARE L’EFFICIENZA ENERGETICA

Per la legge concorre ad aumentare l’efficienza energetica:
– l’installazione di caldaie a condensazione con valvole termostatiche;
– l’installazione di solare termico;
– l’installazione di pompe di calore geotermiche;
– la realizzazione di cappotti termici;
– la sostituzione di infissi.

Qualsiasi tipo di intervento andrà certificato da un tecnico qualificato e riconosciuto: questi provvederà a produrre tutta la certificazione e la documentazione necessarie a verificare che ci sia stato un intervento utile all’ottenimento dell’incentivo.

Detrazioni fiscali 50%

DETRAZIONI FISCALI PER RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE (50%): LE RECENTI LEGGI

Il nuovo Decreto Legge n. 63/2013 (convertito in Legge n. 90/2013, 3 agosto 2013) ha prorogato le detrazioni fiscali del 50% per ristrutturazioni edilizie (ripartite in 10 anni) fino al 31 Dicembre 2013.

Sono inclusi in questa classe di sgravi fiscali anche gli interventi volti ad ottenere un risparmio energetico.

RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA 50%

Infatti le opere finalizzate al risparmio energetico concorrono agli interventi ammessi alla detrazione fiscale del 50%: in particolare quelle che coinvolgono il passaggio ad impianti a fonti rinnovabili, anche nel caso in cui non siano realizzate opere di edilizia, purché sia dimostrabile un intervento di miglioramento della classe energetica del locale.

SOSTITUZIONE CALDAIE

Uno degli interventi più comuni che concorrono alla detrazione fiscale del 50% è la sostituzione della vecchia caldaia con una nuova tradizionale, a condensazione o a biomassa, o pompa di calore.

DETRAZIONE AL 50% O AL 65%?

La detrazione per ristrutturazione edilizia tuttavia non è cumulabile con quella per la riqualificazione energetica. Se l’intervento realizzato rientra sia nell’uno che nell’altro caso, il promotore dovrà decidere preventivamente se richiedere l’uno o l’altro sgravio fiscale.

Il tetto massimo di spesa agevolabile è passato, col recente Decreto Sviluppo, a 96.000 euro.

DOCUMENTAZIONE PER LA DETRAZIONE FISCALE AL 50%

Sia in caso di congiunta ristrutturazione edilizia, sia nel caso di semplice passaggio a fonti rinnovabili, il proprietario dovrà produrre adeguata documentazione per dimostrare i risparmi conseguenti all’intervento in accordo alla normativa vigente.

Possono accedere alla detrazione fiscale del 50% per ristrutturazione edilizia tutti i contribuenti che siano assoggettati all’IRPEF (imposta sul reddito delle persone fisiche).

Qualsiasi tipo di intervento andrà certificato da un tecnico qualificato e riconosciuto: questi provvederà a produrre tutta la certificazione e la documentazione necessarie a verificare che ci sia stato un intervento utile all’ottenimento dell’incentivo.

EUROSHUNT È IN GRADO DI FORNIRTI LA CONSULENZA TECNICA NECESSARIA PER:

– capire quali sono gli interventi più idonei alla tua situazione;
– intervenire con personale esperto, competente e qualificato;
– curare al posto tuo tutta la documentazione per ottenere gli sgravi fiscali.

Sei interessato a scoprire se hai diritto agli sgravi fiscali del 65%?
Chiedici una consulenza tecnica gratuita: valuteremo l’intervento perfetto per le tue necessità.